CELLFOOD® Silica Gocce

CELLFOOD® Silica Gocce

Cute, ossa ed articolazioni più resistenti e protette.
Un insufficiente apporto di alimenti di origine vegetale, ma anche il normale processo di senescenza, possono favorire una carenza
di silicio, un elemento indispensabile per lo sviluppo, il benessere e le funzioni del tessuto connettivo di denti, gengive, ossa, cartilagini, pelle, unghie, capelli ed arterie. Di qui la comparsa o l’aggravamento dei sintomi e dei segni dell’osteoporosi, dell’osteoartrosi e dell’aterosclerosi.

Integratore dietetico di Silicio, Oligoelementi + CELLFOOD

Fornisce un’integrazione di Silicio per le ossa, utile per un miglioramento del trofismo connettivale, per la rimineralizzazione ossea (sindromi demineralizzanti ossee: osteopenia-osteoporosi).
Senza lievito e senza glutine
Presentazione: 1 Fl (118 ml)

Leggi la ricerca scientifica.

Condividi su:

Da cosa è costituito
CELLFOOD® SILICA PLUS gocce è un integratore alimentare a base di biossido di silicio disciolto in CELLFOOD®. Il silicio è finemente disperso insieme ai micronutrienti di CELLFOOD® in particelle del diametro di circa 10 nm e ciò favorisce una distribuzione omogenea e completa dei principi attivi della formulazione colloidale nei tessuti, con favorevole ricaduta sui processi di assimilazione.

Come agisce
CELLFOOD® SILICA agisce principalmente sui diversi componenti della matrice extracellulare dei connettivi (proteoglicani, collagene ed elastina) inducendo un effetto mineralizzante sull’osso ed elasticizzante su cartilagini, tendini ed arterie. Inoltre, migliora la capacità di riparazione dei tessuti e di cicatrizzazione delle ferite ed attenua i fenomeni infiammatori e degenerativi a carico dell’apparato locomotore e dell’albero vascolare conseguenti a traumatismi ed all’invecchiamento. Le funzioni immunitarie ne sono favorevolmente influenzate e anche la neurotossicità da alluminio contrastata.

Quando e perché usarlo
CELLFOOD® SILICA, apportando silicio, spesso carente nella dieta, in forma altamente biodisponibile, è un utile coadiuvante nella prevenzione e nel trattamento dell’osteopenia e dell’osteoporosi (specialmente in menopausa) e dei disturbi di calcificazione dei denti (per l’effetto mineralizzante), dell’osteoartrosi (per gli effetti antiinfiammatori, antidolorifici e protettivi su cartilagini ed articolazioni) e dell’aterosclerosi (per l’effetto elasticizzante sulle arterie). Esso, inoltre, può essere vantaggiosamente assunto per migliorare le performance atletiche (per l’effetto tonificante ed elasticizzante sull’intero apparato locomotore), per accelerare la guarigione delle ferite, traumatiche o post-operatorie (per l’effetto trofico e meccanico sui tessuti connettivi) e, infine, per ottimizzare l’efficacia di programmi anti-aging (per l’effetto disintossicante ed immunostimolante).

Come usarlo
15 gocce in 250 cc di acqua oligominerale 2 volte al giorno o gradualmente diluendo 1 goccia x 3 al giorno in acqua aumentando la dose ogni 2 giorni di 1 goccia fino a 8 gocce x tre al giorno.

Come si presenta e quanto dura una confezione
CELLFOOD® SILICAPLUS gocce è dispensato al pubblico in flacone da118mL, sufficiente per 30/45 dosi giornaliere.

CELLFOOD® SILICA PLUS va usato preferibilmente in associazione con la formulazione base (CELLFOOD® gocce); non sostituisce quest’ultima, però, se usato da solo.

Composizione e proprietà
CELLFOOD® SILICA è composto dai principi attivi della formulazione base CELLFOOD® e da silicio colloidale a pH neutro.

In questa forma il prezioso oligoelemento rimane costantemente in sospensione, senza combinarsi né alle proteine né a chelanti (es. citrato), ed è più agevolmente assimilabile, per una distribuzione tissutale omogenea e totale.
Il silicio è un elemento indispensabile per la formazione ed il mantenimento dei tessuti connettivi dei denti, delle gengive, delle ossa, delle cartilagini, della pelle, delle unghie e dei capelli. Il silicio, inoltre, potenzia le difese immunitarie,
aumentare l’elasticità dei vasi sanguigni e contribuire a rimineralizzare le ossa.
Diversi studi hanno confermato che con l’avanzare dell’età il silicio tende specificamente a ridursi nell’aorta predisponendo così il vaso sanguigno più importante del sistema arterioso all’aterosclerosi e a tutte le sue conseguenze (ictus, infarto etc.).

Sembra, inoltre, che il silicio sia in grado di contrastare gli effetti indesiderati dell’alluminio sul sistema nervoso centrale, particolarmente negli anziani.
In CELLFOOD® SILICA l’efficacia del silicio è potenziata da alcuni dei costituenti della Formula di Everett Storey (boro, calcio, magnesio, manganese, ferro, potassio, acido fosforico e acido ascorbico) che, nel complesso, contribuiscono a ritardare i fenomeni dell’invecchiamento, ad accelerare i processi di guarigione delle ferite e a contenere le manifestazioni algiche legate all’overuse articolare.

Effetti
– Riduzione della reattività infiammatoria;
– Ipo-analgesia;
– Miglioramento del trofismo connettivale;
– Miglioramento del tono e dell’elasticità del tessuto connettivo;
– Stimolazione della remineralizzazione ossea.

Indicazioni
– Sindromi flogistiche osteo-articolari;
– Sindromi demineralizzanti dell’osso;
– Parodontopatie;
– Deficit immunitari.

Modalità d’uso e posologia
Agitare il flacone e versare 15 gocce in 250 mL di acqua o succo di frutta. Agitare e bere. Ripetere 2 volte al giorno. Alternativamente, una goccia tre volte al giorno diluita in un bicchiere di acqua aumentando ogni due giorni di una goccia, 2 x 3, 4 x 3 ecc. ecc. fino alle 8 gocce tre volte al giorno. Si consigliano cicli di tre mesi di assunzione una due volte l’anno o secondo specifici bisogni.

Ingredienti
Acqua purificata, soluzione CELLFOOD® (formulazione originale in soluzione colloidale contenente una miscela di sali minerali di origine marina ed altre sostanze naturali, PPM di oligoelementi, amminoacidi in tracce e aceto di riso), SILICIO Forma farmaceutica e durata della copertura del trattamento CELLFOOD® SILICA gocce è dispensato al pubblico in flacone da 118 mL, sufficiente per 30 dosi giornaliere.

I prodotti non contengono metalli tossici o pesanti come:
Alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio.