CELLFOOD® Same Gocce – Sub-linguali

CELLFOOD® Same Gocce – Sub-linguali

Benessere psico-fisico, disintossicazione ideale
Una ridotta biodisponibilità di S-adenosilmetionina (SAMe) può compromettere la sintesi del
DNA (depositario dell’informazione genetica), favorire l’iperomocisteinemia (un noto fattore
di rischio cardiovascolare), ridurre la sintesi
di glutatione (un potentissimo antiossidante intracellulare), interferire con la sintesi di alcuni neurotrasmettitori (adrenalina) e compromettere il metabolismo dei fosfolipidi di membrana.

Integratore dietetico di S-Adenosil Metionina, Oligoelementi + CELLFOOD

Contiene S-Adenosil Metionina che aiuta a migliorare la permeabilità della membrana cellulare. Principalmente indicato nelle patologie epatiche, problemi circolatori e depressione, degenerazione e invecchiamento, problemi della pelle, osteoartriti, fibromialgia.
Senza lievito e senza glutine

Presentazione: 1 Fl (30 ml)

Condividi su:

CELLFOOD® SAMe è una formulazione completa, altamente biodisponibile, che unisce la S-Adenosil-Metionina (SAM) con i nutrienti in traccia ossigenanti di CELLFOOD Formula Everett Storey.

Da cosa è costituito
CELLFOOD® SAMe gocce è un integratore alimentare costituito da CELLFOOD® con aggiunta di S-Ade- nosilmetionina (SAMe), una sostanza in grado di “donare” un piccolo raggruppamento atomico, il metile. Grazie alle singolari proprietà farmacocinetiche di CELLFOOD® ed alla sua via di somministrazione sub- linguale, evitando il “primo passaggio” epatico, garantisce una rapida ed efficace assimilazione della SAMe.

Come agisce
CELLFOOD SAMe, donando metili, esercita numerose azioni biologiche. Anzitutto, favorendo la conversione dell’uracile in timina, consente di sintetizzare il DNA. Inoltre, favorendo lo smaltimento dell’omo- cisteina, consente di recuperare la cisteina, indispensabile per la sintesi dell’antiossidante glutatione (azione disintossicante e antiossidante). Infine, favorendo la conversione della noradrenalina in adrenali- na (neurotrasmettitori) e delle cefaline in lecitine (fosfolipidi) migliora globalmente le funzioni delle mem- brane cellulari, soprattutto a livello dei neuroni.

Perché usarlo
CELLFOOD® SAMe è utile nello stimolare il ricambio cellulare e favorire la riparazione e la rigenerazione dei tessuti, persi, per esempio a seguito di traumi, ustioni o interventi chirurgici. Inoltre, è un valido coa- diuvante nella prevenzione e nel trattamento dell’iperomocisteinemia (riconosciuto fattore di rischio per patologie cardiovascolari e per la malattia di Alzheimer) e dello stress ossidativo (fattore emergente di rischio per un centinaio di patologie, su base metabolica, infiammatoria e degenerativa, quali il diabete mellito, l’artrite reumatoide, il lupus eritematoso sistemico, il morbo di Parkinson, la sclerosi multipla, ecc.). Infine, può essere vantaggiosamente impiegato, in associazione alle terapie convenzionali, nelle sindromi depressive e dolorose (cefalea, fibromialgia, etc.) e nei protocolli anti-aging.

Come usarlo
10 gocce sotto la lingua, 2 volte al giorno prima dei pasti (trattenere in bocca sotto la lingua qualche istan- te prima di deglutire). A tale dosaggio (assorbimento 95%) attesi nel sangue 72 mg di SAMe.

Come si presenta e quanto dura una confezione
CELLFOOD® SAMe gocce è dispensato al pubblico in flacone da 30 mL, sufficiente per 30-60 giorni in funzione del dosaggio.

CELLFOOD® SAMe va usato preferibilmente in associazione con la formulazione base (CELLFO- OD® gocce); non sostituisce quest’ultima, però, se usato da solo

Composizione e proprietà
La S-Adenosil-Metionina (SAM) è un singolare nucleoside solforato che svolge un ruolo determinante nel metabolismo della cosiddetta “unità monocarboniosa”, ovvero l’insieme di reazioni (almeno un centinaio) che consentono il trasferimento di gruppi funzionali costituiti da un solo atomo di carbonio (es. metile, formile, metenile etc.) da una molecola ad un’altra.

Esempi di tali reazioni sono, per esempio, la conversione dei nucleotidi uridilici in nucleotidi timidilici nell’ambito della biosintesi del DNA ovvero la trasformazione delle cefaline (fosfatidiletanolammina) in lecitine (fosfatidilcolina) nell’ambito del metabolismo dei fosfolipidi di membrana.

Pertanto, SAMe è indispensabile nella sintesi delle membrane cellulari, rende possibile l’azione di molti ormoni e consente a determinati neurotrasmettitori (es. serotonina) di innalzare il tono dell’umore.

Inoltre, la SAM interviene nella sintesi del glutatione, importante antiossidante ma anche detossificante epatico.

Effetti
– Modulazione del metabolismo dell’unità monocarboniosa;
– Riequilibrio del pattern di importanti neurotrasmettitori;
– Miglioramento delle funzioni delle biomembrane;
– Biotrasformazione di sostanze tossiche (effetto prevalente nel fegato).

Indicazioni
– Sindromi depressive;
– Sindromi cefalalgiche;
– Sindromi flogistiche e dolorose ossee (es. osteoartrite);
– Sindromi flogistiche e dolorose articolari (es. osteoartrosi);
– Sindromi flogistiche e dolorose muscolari (es. fibromialgia);
– Disfunzioni epatiche;
– Invecchiamento precoce.

Modalità d’uso e posologia
Agitare il flacone prima dell’uso e assumere da 10 gocce nel cavo orale, sotto la lingua, due volte al giorno. Attendere circa 30 secondi prima di deglutire.

Ingredienti
Acqua purificata, soluzione CELLFOOD (formulazione originale in soluzione colloidale contenente una miscela di sali minerali di origine marina ed altre sostanze naturali, PPM di oligoelementi, amminoacidi in tracce e aceto di riso), S-ADENOSIL METIONINA.

I prodotti non contengono metalli tossici o pesanti come:
Alluminio, cadmio, cloro, mercurio, piombo e radio. 

Forma farmaceutica e durata della copertura del trattamento
CELLFOOD® SAMe gocce è dispensato al pubblico in flacone da 30 mL, sufficiente per 30 dosi giornaliere da 8 gocce t. i. d. ovvero per 6 dosi giornaliere in caso di dosaggio dimezzato (4 gocce t. i. d.).

Precauzioni
Secondo gli esperti della Arthritis Foundation SAMe non dà luogo a fenomeni indesiderati da interazioni tra farmaci con la maggior parte dei medicamenti noti.
Tuttavia, in caso di contemporanea assunzione di altri farmaci, SAMe deve essere assunto sotto controllo medico.