Testimonianza Sport di Elisa Casanova - Cellfood

News

Testimonianza Sport di Elisa Casanova


Ecco una bellissima testimonianza di Elisa Casanova

Nazionale Italiana di Pallanuoto Femminile:

Conosco Giorgio verso la fine del 2006...inizio ad usare cellfood e nella stagione 2006/2007 con la mia squadra Fiorentina Waterpolo vinciamo scudetto coppa Campioni e supercoppa Europea......nella stagione prima delle olimpiadi di Pechino seguo il protocollo durante tutta la preparazione!Nel 2008...all eta di 35 anni faccio la mia prima Olimpiade e purtroppo ci classifichiamo al sesto posto perdendo nei quarti di finale ai rigori contro l Olanda che poi vincerà le Olimpiadi!

 

Nonostante i miei 35 nni e il sesto posto....mi sento ancora di poter competere con le ragazzine di 20 anni che vorrebbero passarmi davanti e fregarmi la palla ma non ci riescono.....quindi decido di proseguire la mia carriera...gioco altre stagioni in campionato e in Nazionale.....nel 2009 mondiali di Roma dove arriviamo none...nel 2010 a Zagabria quarte in europa nel 2011 a Shangai quarto posto mondiale e nel 2012 finalmente raggiungiamo la vetta d europa ad Ehindoven!

 


Ad agosto 2012 andiamo alle Olimpiadi di Londra con grnadi obiettivi ma le cose anche nella mia seconda Olimpiade non girano nel modo giusto e arriviamo settime!

 

nel frattempo compio 39 anni e decido che posso lasciare la mia fascia di capitano del Setterosa...ho dato tutto alla Nazionale e a questo punto ....spazio alle giovani!

 

prima delle olimpiadi con la mia squadra della Mediterranea Imperia conquisto la coppa Len e siamo vicecampionesse italiane!

 


Decido quindi che un altro anno per migliorare l ultima stagione lo devo fare con la mia squadra di Imperia con la quale a dicembre 2012 conquisto la supercoppa Europea! Ed adesso stiamo lavorando per vincere la coppa Campioni e lo scudetto....e io all età di quasi 40 anni riesco a dare il mio contributo alla mia squadra...Giorgio e il suo protocollo cellfood che ormai mi accompagnano da almeno 6 anni mi aiutano a guardare avanti e soprattutto a reggere i ritmi di allenamenti e partite pesanti!

 

grazie Giorgio e grazie cellfood

 

a presto 

 

Elisa Casanova

 

Nazionale Italiana di Pallanuoto Femminile

 

 





Cellfood Salute Cellfood Sport Cellfood Medicina