Testimonianza di Monica Casiraghi - TEAM CELLFOOD - Cellfood

Testimonianze

http://motionup.emotiondesign.it/CLIENTI/cellfood/img/news/2011174338__casiraghisanvalentino.jpg Testimonianza di Monica Casiraghi - TEAM CELLFOOD



Domenica 20 febbraio ho partecipato alla prima edizione della Maratona di San Valentino, 42.195 chilometri attraverso alcuni dei luoghi più suggestivi dell'entroterra umbro, con partenza da Ferrentillo ed arrivo a Narni, passando a pochi metri di distanza dalle spettacolari cascate delle Marmore. Alla partenza eravamo più di mille, atleti italiani ma anche stranieri. L'organizzazione perfetta dell'Amatori Podistica Terni, il percorso immerso in un ambiente naturale, il clima favorevole, l'Inno di Mameli suonato prima del via e le tante persone sul tracciato hanno trasformato una gara podistica in una grande festa dello sport, cominciata il sabato con la messa nella chiesa dedicata a S.Valentino, patrono della città di Terni, il corteo storico con gli sbandieratori, la cena offerta dagli organizzatori e lo spettacolo folcloristico. Dura, come tutte le maratone, ma molto gratificante: ho vinto con un tempo sotto le tre ore (2.59.37) tenendo a bada due giovani e forti atlete umbre, Paola Garinei e Fabiola Cardarelli. La gara è stato per me un test importante in vista della 100 chilometri di Seregno in programma il prossimo 3 aprile, una competizione a cui tengo molto perchè si svolge qui in Brianza, nel mio territorio e tra la mia gente. Inoltre, la corsa di Terni è stata la mia 42ma vittoria in maratona, un record italiano che mi riempie di orgoglio perchè realizzato correndo gara dopo gara con grande passione e determinazione. Nonostante gli infortuni che hanno pregiudicato la mia prova ai Mondiali di Gibilterra, sento di poter dare ancora molto alla corsa: grinta e forza non mi mancano e tanto meno le motivazioni che ancora oggi mi spingono a dare sempre il massimo soprattutto quando è il momento di onorare la maglia azzurra. Questo mio amore per la corsa è stato ben interpretato dal Team Cellfood, che crede nelle mie capacità e me lo ha dimostrato accogliendomi nella sua scuderia di campioni: una ragione in più per tagliare da vincente altri traguardi.

Monica Casiraghi






Cellfood Salute Cellfood Sport Cellfood Medicina